Chi è scappato dall'As/400? | Delaini & Partners

Chi ha abbandonato l'As/400-IBM i ?
ricerca su quale è stata la scelta alternativa

Indicazioni sull'offerta IT in Italia
basate sulle analisi originali di
Delaini & Partners
X
X
La base dati

Delaini & Partners realizza le sue analisi su una base dati di oltre 30.000 medie e grandi aziende italiane registrandone in particolare il sistema informativo utilizzato. Queste informazioni vengono utilizzate per indagini di mercato che interessano le società informatiche ma che soddisfano anche la curiosità delle aziende.
Abbiamo ritenuto utile mettere a disposizione dei nostri lettori una serie di indagini che abbiamo realizzato per capire meglio quali sono gli incroci tra le caratteristiche delle aziende (posizione geografica, settore merceologico, dimensioni o altro) e la scelta dell'ERP che hanno fatto. Naturalmente, per motivi di brevità, nella pubblicazione che segue abbiamo stralciato solo una piccola parte dei dati che abbiamo ricavato per uno studio ben più ampio ed esaustivo.
In questa, come in tutte le analisi che pubblicheremo nei prossimi mesi o che abbiamo pubblicato, mettiamo a disposizione in forma gratuita i risultati. Chi fosse interessato ad approfondire o a ricevere elementi di maggiore dettaglio può contattarci attraverso una email indirizzata a: alberto@delainiparters.it. Grazie per l'attenzione.
X

Le analisi pubblicate nei mesi precedenti possono essere consultate sul nostro archivio storico attraverso un clic alla tabella che trovate in fondo al presente documento.


X
La ricerca del mese: Chi è scappato dall'As/400?
x

x
Il campione esaminato
X
L'analisi che segue è stata realizzata prendendo
in esame il campione di 915 aziende italiane
che precedentemente avevano installato l'As/400-IBM i.



Possiamo schierarci come preferiamo tra le due schiere contrapposte degli "amici" oppure dei "nemici" del sistema che per oltre trent'anni ha rappresentato un punto di riferimento per le imprese nazionali.

Quello che si può dire è che, mentre Hw e sistema operativo venivano di continuo potenziati da IBM, quello che è entrato in crisi sono state piuttosto le soluzioni applicative. Parecchi dei principali protagonisti nazionali (per quelli esteri gli scenari vanno valutati su ben altra scala) del software hanno spostato gli investimenti su tecnologie diverse, altri hanno smesso di innovare i loro ERP ed i moltissimi verticali che rappresentavano il vero punto di forza dell'As/400 o IBM i, se preferite una dizione meno obsoleta. Parallelamente la categoria di quelli in un remoto passato venivano chiamati "EDP Manager" ha perso buona parte del proprio potere in azienda e la scelta delle applicazioni innovative è passata ai manager della produzione, della logistica, della gestione finanziaria. La conseguenza è stata che le PMI hanno iniziato a valutare la sostituzione del proprio sistema informativo "a prescindere", cioè privilegiando le considerazioni funzionali rispetto a quelle tecnologiche.

I numeri, abbastanza impietosi, che analizziamo anno per anno da più di un decennio fotografano gli effetti di questa disaffezione e abbiamo ritenuto interessante fornirvene un sintetico spaccato tratto delle verifiche più complete e dettagliate che effettuiamo periodicamente.
Attenzione però: sono forse vent'anni che l'As/400 viene dato per morto ma ancora oggi come numerosità di installato (noi ne abbiamo censito circa 11.000) e soprattutto come importanza delle aziende clienti rappresenta un parco degno del massimo rispetto.
x
Xx
xx


Nella tabella vengono riportate le scelte tecnologiche che le aziende italiane che hanno sostituito il precedente As/400 hanno fatto.
Il grafico sotto riportato rende ancora meglio gli indirizzi che sono stati seguiti.


x
x
x
In termini geografici, la perdita di installato è quasi completamente concentrata nelle regioni del Nord, seguite a grandissima distanza da quelle del Centro e del Sud.
x
Considerando la sproporzione di installato As/400 (ma non solo) tra le Regioni del Nord e le altre, proponiamo questo secondo grafico che aiuta a "correggere" la prospettiva.

Vengono riportate le percentuali di :
  • in basso gli As/400 sostituiti per area
  • al centro la percetuale di As/400 installati a tutt'oggi
  • in alto la differenza tra le percentuali.
Appare chiaro come le perdite percentualmente maggiori di As/400 siano concentrate nel Nord del Paese (quasi il 10%), sintomo probabilmente del fatto che in questa zona la concentrazione e l'aggressività delle società informatiche "non IBM" siano più forti.
X
X
Nuovi ERP adottati
x

La motivazione per cui una piattaforma tecnologica viene abbandonata, come accennavamo prima, risiede sempre più di frequente nella scelta di un nuovo ERP. Se la soluzione gestionale selezionata è realmente multipiattaforma (facciamo cenno come esempio al caso di SAP) le considerazioni sull'Hw dipendono sostanzialmente da considerazioni di costo, ma in tutti gli altri casi è l'ERP che trascina con sè la sostituzione del sistema su cui gira.

Tra i numerosi ERP di sostituzione (ne abbiamo trovati un centinaio) vogliamo limitarci ad indicare per semplicità i "magnifici sette", che trovate nel grafico a lato.
Per chi avesse ulteriori curiosità, possiamo citare che:
  • al 13° posto troviamo Sap Business One
  • Mago è al 15°
  • Oracle Applications al 19°.
x
X
Migrazioni per dimensione aziendale
x
x
x

Concludiamo con qualche considerazione sulle dimensioni delle aziende che hanno eliminato l'As/400.
Per dare maggiore equilibrio ai numeri, affianchiamo alle percentuali di As/400 sostituiti quelle dell'intero nostro data base, che conta oltre 30.000 aziende

Se guardiamo alla fascia di dipendenti possiamo notare che la percentuale di sistemi sostituiti cresce al crescere delle dimensioni aziendali:
  • fino ai 100 dipendenti la piattaforma IBM ha retto meglio
  • dai 100 in su il tasso di erosione cresce in modo molto significativo.

X
Passiamo poi a considerare il parametro del fatturato , che in alcuni settori merceologici è più significativo di quello dei dipendenti.
Anche qui si replica la situazione già vista nel caso precedente:
  • fino a 25 milioni di Euro le perdite di As/400 sono contenute
  • oltre l'emorragia si fa sempre più accentuata.
C
Migrazioni per settore merceologico
x
x

Una piccola curiosità: quali sono le macro categorie merceologiche che hanno maggiormente scelto di lasciare la piattaforma IBM?

Se lo guardiamo, limitatamente alle prime posizioni, la situazione è quella che vedete a lato.



X
x



PRECEDENTI ANALISI REALIZZATE DA D&P
x
Mese e Anno
Argomento
  • Novembre 2021
ERP internazionali per PMI
Anche le PMI di dimensioni contenute possono aver bisogno di un ERP internazionale per gestire il proprio mercato, magari di nicchia ma allargato a molti Paesi. Questa è una delle motivazioni che spingono le nostre imprese verso applicativi quali Sap BO o Microsoft Dynamics, uno scenario di cui nell’indagine di novembre, realizzata da Delaini & Partners per Breaking News, cerchiamo di capire il perché e il come ...
  • Ottobre 2021
Grandi ERP internazionali: chi li adotta?
La puntata di ottobre sugli scenari del mercato IT, realizzata da Delaini & Partners e pubblicata in esclusiva su Breaking News, prova a scavare nelle caratteristiche delle aziende italiane che hanno deciso di basare il proprio sistema informativo su ERP internazionali e si scopre che ...
  • Settembre 2021
IT: chi sono i fornitori e cosa fanno?
Il sistema informativo ha l'assoluta necessità del supporto di fornitori preparati ed affidabili che operino in stretta sinergia con l'azienda. Per questo la puntata di settembre sugli scenari del mercato IT, realizzata da Delaini & Partners, non parla delle scelte delle PMI ma guarda alle caratteristiche e competenze delle società informatiche ...
  • Luglio 2021
Transumanze: chi è passato a Nav?
Io le chiamo cosi, transumanze, un termine dal sapore antico e pieno di fascino. Nell'IT le chiamano "migrazioni" ogni volta che un'azienda sostituisce il proprio ERP. Ma che cosa utilizzava prima? La puntata del mese sugli scenari del mercato IT, realizzata da Delaini & Partners, individua da dove venivano i clienti che hanno scelto Nav di Microsoft ...
  • Giugno 2021
ERP Italiani Microsoft e Unix
La puntata del mese sugli scenari del mercato IT, realizzate da Delaini & Partners, guarda ai più diffusi ERP nazionali operanti sulle piattaforme Microsoft e Unix. E' interessante vedere come ...
  • Maggio 2021
ERP nazionali su As/400 - parte 2
Proseguiamo le analisi sul mercato IT, realizzate da Delaini & Partners con la collaborazione questo mese di WSS, entrando nel mondo dei più diffusi ERP nazionali per As/400-IBM i. In particolare relativamente ad ACG, Gipros-Pantera, SmeUp e Galileo ...
  • Aprile 2021
ERP nazionali su As/400 - parte 1
In questa analisi sul mercato IT realizzate da Delaini & Partners con la collaborazione di Sarce, il focus è rappresentato dal mondo degli ERP di produzione nazionale che lavorano su As/400-IBM i. Il tema è estremamente vario e le sorprese possono essere più d'una per cui l'indagine proseguirà ...
  • Marzo 2021
Microsoft e Unix: dove vincono?
In termini di soluzioni applicative gestionali, i Concorrenti storici della IBM sono indubbiamente Microsoft e Unix.
Dopo aver precedentemente analizzato le installazioni dell'As/400, riteniamo opportuno fornire dati anche su queste due tecnologie, estremamente diffuse in Italia.
  • Febbraio 2021
L'As/400 e le sue roccaforti
la piattaforma tecnologica IBM ha cambiato nome più volte, è stata rivoluzionata nelle tecnologie ma rimane per molte aziende un elemento di garanzia per la continuità delle soluzioni gestionali. Eppure è nato nel 1988.
Ci sembra interessante una valutazione che guardi alle aree geografiche e ai settori merceologici in cui è più forte.
  • Gennaio 2021
ERP: quali scelgono le aziende
E' interessante analizzare quali tipologie di ERP vengono adottate dalle nostre aziende. Abbiamo segmentato un campione di oltre 2.400 società con un fatturato tra i 20 ed i 200 milioni di Euro per capire chi abbia scelto:
  • ERP di produzione nazionale
  • ERP internazionali
  • Soluzioni "verticali" che coprono esigenze specifiche.
X