CRM? Hai quello giusto! | Delaini & Partners

X
x
X
X
x

X
x
x
X
x
X

Per ricevere ulteriori informazioni
compilare il form
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
x
VTENEXT S.r.l.
Viale Fulvio Testi, 223
20126 - Milano
tel. 02.37901352

info@vtenext.com
www.vtenext.com
X
Un caso concreto fa chiarezza più di cento discorsi generici
X
X
Meta Done è nato per rispondere a un’esigenza reale che coinvolge gran parte dei progetti CRM.
Essi infatti sono spesso implementati solamente in alcune aree aziendali e non vengono estesi a tutta l’organizzazione.
Questa frammentazione comporta, come dice Gartner, che i processi CRM risultino monchi e interrotti, penalizzando efficacia delle attività e profitto delle aziende.

Meta Done, con la sua capacità di integrarsi ai sistemi già presenti in azienda (CRM, ERP, H.R. e Vertical Application), ampliandone le potenzialità e abbattendo i costi utenza, permette flussi di comunicazione diffusi e capillari.
In questo modo le logiche CRM possono essere estese in tutta l’organizzazione con l'introduzione dei processi e l'automatizzazione dei flussi.


Hai già il CRM giusto!
La causa reale dell’insuccesso di molti progetti CRM non è perciò ravvisabile nella soluzione acquistata ma bensì in un approccio organizzativo basato su funzioni aziendali separate e su una piattaforma di customer relationship management, spesso relegata solo ad alcune aree aziendali.
Nel case history, vi illustriamo come l’implementazione di Meta Done abbia consentito al nostro cliente di automatizzare i flussi relativi alle operazioni di campionatura prodotto e ottenere una riduzione dei tempi ciclo di circa il 70% rispetto al passato.

Il nostro cliente
  • Settore: Industria metalmeccanica di precisione
  • N.dipendenti: 208
  • Utenze CRM attive prima di “Meta Done”: 27 area management, amministrazione e commerciale.
  • Utenze attivate con “Meta Done”: 124 (tutte le aree aziendali comprese rete partner e società esterne).
  • Criticità riferite: elevati tempi ciclo delle fasi di campionatura prodotto con alto tasso di insuccesso nell’aggiudicazione di commesse; riduzione dei livelli di soddisfazione dei clienti acquisiti.

La nostra soluzione
Per prima cosa abbiamo interconnesso tutti gli attori della value chain, dando loro la possibilità di accedere ai dati aziendali e partecipare attivamente ai processi. Abbiamo iniziato così ad abbattere lentamente le divisioni fra i vari reparti, agevolando tutti i flussi di comunicazione verso l’interno e verso l’esterno.

Per fare questo abbiamo:
  • sviluppato una soluzione vtenext “Meta Done” in grado di dialogare e interagire con i moduli del CRM aziendale, grazie a connettori realizzati su base open source;
  • consentito a tutti gli utenti, seppur con sistemi differenti, di visualizzare, modificare e interrogare il medesimo data base;
  • pianificato un percorso formativo per il personale, utile anche a ridurre il livello di resistenza all’introduzione di novità e innovazione;
  • attivato un pacchetto di utenze Meta Done illimitate con ridotti costi di attivazione, destinate a tutti gli attori della value chain;
  • disegnato un processo e un sottoprocesso CRM per automatizzare le fasi della campionatura e far agire tutti i reparti all’unisono.

Se vuoi consultare tutti i dettagli della case history, utilizza i tasti sotto riportati. Buona lettura!
X