Chi sceglie Ms Dynamics | Delaini & Partners
Quali scelte stanno facendo
le aziende italiane per il
proprio sistema informativo?

Le indicazioni sulle strategie delle nostre PMI
attraverso le analisi originali realizzate da
Delaini & Partners

A dicembre Breaking News! offre un secondo spaccato sulle tendenze mercato dell'IT ottenuto elaborando l'ampia base di dati di cui disponiamo. Questa volta ci occupiamo di
Microsoft Dynamics: Nav e Ax


XAVVERTENZA: nei nostri studi prendiamo in esame quasi 20.000 aziende di cui conosciamo l'Hw installato. Principalmente si tratta di società medie o medio-grandi, mentre la rappresentatività dei comportamenti di quelle piccole è più limitata. Consideriamo doveroso precisare che gli elementi su cui basiamo questa e le altre analisi non sono la fedele rappresentazione di tutti i 4 milioni di società che il nostro paese ospita ma solo della fascia superiore.
X

D&P - secondo scenario

quale azienda sceglie gli ERP di Microsoft, Nav e Ax ?
X
Il Campione esaminato
X

Area geografica

Sono stati analizzati 412 casi di aziende che hanno installato Nav e Ax che hanno sede praticamente in quasi tutte le regioni italiane. Richiedendo l'indagine completa trovate tutti gli elementi di dettaglio.
Nella mappa sopra riportata il colore più intenso contraddistingue le regioni in cui abbiamo rilevato le casistiche più numerose.

Nessuno stupore nel vedere più rappresentate le Regioni a maggior numero di aziende, nelle quali si realizza una buona fetta del fatturato IT.
Per citare alcuni valori:
  • al primissimo posto la Lombardia con il 38,59 %
  • le successive regioni sono più sgranate di quanto ci si potrebbe attendere, con il Veneto al 15, 29 % che stacca Emilia e Piemonte che si posizionano attorno al 10 %
  • stupefacente il Trentino che sta dietro al Lazio ma sopravanza non di poco una regione come la Toscana
X
Tipologia d'azienda

La tipologia che manifesta la maggiore predisposizione al cambiamento è quella delle aziende di produzione, come risulta evidente dalla rappresentazione qui a lato.
Piuttosto significativo il risultato nel segmento dei servizi dove la penetrazione è superiore a quella che gli altri ERP riscontrano nel nostro data base.

Se si va a separare il risultato di Ax da quello di Nav, il primo fa rilevare, come è naturale, una penetrazione ben maggiore nell'area manifatturiera, mentre rimane indietro in quelle della distribuzione e, in misura ancora maggiore, dei servizi.
Chi ha necessità di ulteriori "zoom", nell'indagine completa potrà eventualmente leggere ogni dettaglio.
X
X
Le categorie merceologiche
Nel grafico riportato più sotto si vede come abbiamo rilevato una maggiore predisposizione al cambiamento nel settore manifatturiero, quello che è più propenso a chiamare "investimenti" e non "costi" le spese nel settore IT.
Per sintesi abbiamo lasciato sul documento completo, richiedibile a parte, la suddivisione per tipologia (produzione, distribuzione, servizi) all'interno di ogni settore merceologico. Questo dettaglio può aiutare a cogliere i comportamenti in modo più segmentato.
X

La dimensione aziendale
Per cercare di individuare una relazione tra la dimensione aziendale e la predisposizione alla scelta verso Microsoft Dynamics abbiamo segmentato il campione per fascia di fatturato, espresso in milioni di Euro . Questo è il risultato:

La fascia più rilevante appare quelle per le aziende tra i 10 e i 50 milioni che tendenzialmente rappresenta aziende strutturate e organizzate che danno importanza ai sistemi informativi per migliorare la propria competitività.
E' possibile che le aziende più piccole siano meno sensibili al parametro "internazionalità" e quindi possano essere attratte da soluzioni nazionali che considerano più vicine alla loro mentalità. Le aziende di fascia più alta (che comunque di solito privilegiano Axapta rispetto a Navision) che cercano un ERP internazionale si trovano a disposizione la scelta tra un bel numero di altre soluzioni.
X
X
La piattaforma Hw di provenienza
Questa immagine evidenzia in modo chiarissimo come le attività commerciali dei Partner Microsofts, alcuni dei quali provengono proprio da una lunga collaborazione con IBM, si siano focalizate sui clienti As/400-IBM

Questo è un indicatore della limitata competitività attuale dell'As/400-IBM i che, a nostro avviso, dipende più da fattori esterni (invecchiamento delle soluzioni ERP realizzate su questo sistema) che non da problemi di competitività tecnologica in senso stretto, fattore nel quale IBM continua a primeggiare.
Le soluzioni MS Dynamics sono state anche adottate da un certo numero di aziende che in precedenza avevano ERP in ambiente Microsoft oppure Unix. In pochi casi c'è stato anche un "downsizing" da Mainframe e sempre per sostituzione con Dynamics Ax.
X
Dynamics sono due: qual'è la scelta?
Intanto una avvertenza metodologica: abbiamo conteggiato come Ax tutti i casi in cui ci risulta che ne sia installato in azienda almeno una parte, catalogando come Nav quelli "Navision puri" oppure con soluzioni verticali di Partner basate su Nav.

Sinceramente il risultato che ci saremmo attesi era di una fortissima prevalenza di Nav su Ax, mentre i dati sembrano dire qualcosa di differente. Consideriamo anche che Ax ha una connotazione spiccatamente adatta ad aziende manifatturiere e meno a quelle di distribuzione e servizi.
In realtà questo 80-20 o giù di lì pensiamo stia ad indicare una propensione dei Partner Dynamics ad investire sui processi più complessi o sofisticati, elemento che depone a favore della loro professionalità.
X
X
Il precedente numero di novembre è stato incentrato sull'abbandono dell'IBM i (per molti ancora As/400). E' possibile leggere la sintesi del documento attraverso il pulsante "Vai alla pagina Web" .
X

Alberto